Home / Turismo / La Catalunya approda a Torino dal 19 al 21 Maggio

La Catalunya approda a Torino dal 19 al 21 Maggio

La Catalunya si presenta in tutta la sua bellezza ai torinesi da Venerdì 19 a Domenica 21 Maggio presso la splendida cornice di Piazza Carlo Alberto, nel cuore della città sabauda, con un’esposizione di immagini riprese in un’ottica speciale dal cielo a cura del celebre fotografo e giornalista ambientale francese Yann Arthus-Bertrand.

Ma non solo. La tre giorni prevede un ricco calendario di attività concepite per divertire e immergere completamente i visitatori nella cultura catalana: dal wine painting con l’artista Maurizia Gentili, ad uno showcooking d’eccezione con la finalista di Masterchef 5 Alida Gotta, attività ludiche per i più piccoli, Dj set, fino al tipico ballo della Sardana e a tutta una serie di iniziative che conquisteranno il pubblico.

Lo stand del Catalan Tourist Board aprirà le porte venerdì dalle ore 10:30 e sarà disponibile tutti i giorni per offrire informazioni sulle bellissime destinazioni turistiche catalane; gli ospiti saranno accompagnati alla scoperta della natura, della gastronomia, dell’arte e della cultura di Barcellona, Tarragona, Girona e Lleida, le quattro province della Catalunya.

Per tutta la durata dell’evento sarà possibile, per tutti coloro che diventeranno fan del Catalunya Experience sui social, entrare in possesso di uno “speciale” Passaporto Turistico Catalano, scattare foto ricordo presso il Photo Booth e ricevere tante sorprese e premi.

La manifestazione è organizzata dal Catalan Tourist Board e dalla Generalitat de Catalunya con la partecipazione degli enti turistici locali: Costa Brava, DIBA (provincia di Barcellona), Barcellona città, Costa Daurada, Terres de l’Ebre, Terres de Lleida e la partecipazione di PortAventura-Ferrari Land e di Vueling Airlines. Tutto questo sponsorizzato da Estrella Damm e Codoniu, la collaborazione di Turespaña e con il patrocinio del Comune di Torino.

About Redazione

Comunicati stampa e news a cura della redazione di CominucatiStampaPiemonte.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *